Giambattista Crosato. Pittore del Rococò europeo

Numero pagine: 460
Formato chiuso: 21,5x29 cm
Finitura: Cartonato
Prezzo: 53,00 Euro
Codice ISBN: 978-88-96162-38-5

Giambattista Crosato. Pittore del Rococò europeo

Giambattista Crosato (1697-1758) è stato pittore, frescante e scenografo operoso tra la Serenissima e il Piemonte sabaudo, attivo in alcuni dei luoghi simbolo della civiltà settecentesca europea: dalla palazzina di caccia di Stupinigi, al salone di Ca’ Rezzonico, alleville venete. Autore di pannelli per boiseries come di grandi cicli ad affresco, Crosato è stato, fra i grandi veneziani di quel tempo, colui che meglio ha saputo interpretare in chiave personale lo stile del rococò internazionale, dialogando parimenti con la cultura piemontese negli anni di Beaumont e Giaquinto e proponendo una pittura “risoluta e bizzarra” – per riprendere le parole dei suoi contemporanei –, fra le poche a proporsi quale alternativa
alla grande maniera del genio del secolo, Giambattista Tiepolo.
Il volume rappresenta la prima monografia con il catalogo ragionato dei dipinti.

Giambattista Crosato. Pittore del Rococò europeo

Giambattista Crosato. Pittore del Rococò europeo

Numero pagine: 460
Formato chiuso: 21,5x29 cm
Finitura: Cartonato
Prezzo: 53,00 Euro
Codice ISBN: 978-88-96162-38-5

Giambattista Crosato (1697-1758) è stato pittore, frescante e scenografo operoso tra la Serenissima e il Piemonte sabaudo, attivo in alcuni dei luoghi simbolo della civiltà settecentesca europea: dalla palazzina di caccia di Stupinigi, al salone di Ca’ Rezzonico, alleville venete. Autore di pannelli per boiseries come di grandi cicli ad affresco, Crosato è stato, fra i grandi veneziani di quel tempo, colui che meglio ha saputo interpretare in chiave personale lo stile del rococò internazionale, dialogando parimenti con la cultura piemontese negli anni di Beaumont e Giaquinto e proponendo una pittura “risoluta e bizzarra” – per riprendere le parole dei suoi contemporanei –, fra le poche a proporsi quale alternativa
alla grande maniera del genio del secolo, Giambattista Tiepolo.
Il volume rappresenta la prima monografia con il catalogo ragionato dei dipinti.