Racconti spiati

Numero pagine: 100
Formato chiuso: 10,5x18 cm
Finitura: Brossura
Prezzo: 12,00 Euro
Codice ISBN: 978-88-96162-83-5

Racconti spiati

Con questa raccolta, Carmela Iacoviello si pone in una zona ibrida. Lucana residente a Verona, potrebbe riconoscersi in chi viaggia, in chi racconta esperienze di luoghi e costumi diversi dalle proprie origini. Con l’esercizio della memoria, riscatta invece lo sradicamento grazie al recupero della terra lasciata ma mai abbandonata, insinuando tra i due gruppi la terza via di una “narrazione oriunda”.

Carmela Iacoviello, nata a Lavello (Pz) nel 1947, vive a Verona, dove ha insegnato lettere alle scuole medie. È la sua prima raccolta. Alcuni racconti sono apparsi sul “Quotidiano della Basilicata”. Minuzie di risacca ha vinto il primo premio al concorso nazionale “Giulia Blasi”, nell’edizione aprile 2013.

Racconti spiati

Racconti spiati

Numero pagine: 100
Formato chiuso: 10,5x18 cm
Finitura: Brossura
Prezzo: 12,00 Euro
Codice ISBN: 978-88-96162-83-5

Con questa raccolta, Carmela Iacoviello si pone in una zona ibrida. Lucana residente a Verona, potrebbe riconoscersi in chi viaggia, in chi racconta esperienze di luoghi e costumi diversi dalle proprie origini. Con l’esercizio della memoria, riscatta invece lo sradicamento grazie al recupero della terra lasciata ma mai abbandonata, insinuando tra i due gruppi la terza via di una “narrazione oriunda”.

Carmela Iacoviello, nata a Lavello (Pz) nel 1947, vive a Verona, dove ha insegnato lettere alle scuole medie. È la sua prima raccolta. Alcuni racconti sono apparsi sul “Quotidiano della Basilicata”. Minuzie di risacca ha vinto il primo premio al concorso nazionale “Giulia Blasi”, nell’edizione aprile 2013.